COMMETTE REATO IL PROPRIETARIO DELL’ABITAZIONE LOCATA CHE DISDETTA I CONTRATTI DI FORNITURA PER OTTENERE IL RILASCIO DELL’IMMOBILE

Questa la sentenza pronunciata dalla Corte di Cassazione Sez.VI Penale  (n.41675 del 25.10.2012).

La proprietaria di un appartamento locato era ricorsa al Giudice per far dichiarare lo sfratto per morosità dell’inquilino dell’immobile; tuttavia il Giudice di primo grado condotti gli accertamenti del caso concedeva all’inquilino termine di sei mesi per il rilascio dell’immobile.

In tale contesto la proprietaria allo scopo di ottenere un più rapido “rilascio” dell’appartamento, per riaffittarlo in vista dell’imminente stagione estiva, aveva disdetto i contratti di fornitura, a lei intestati, del gas metano, dell’energia elettrica e dell’acqua serventi l’appartamento occupato dall’affittuario con la moglie e due bambini, cosi’ determinando la cessazione della loro erogazione, durata circa una settimana fino alla riattivazione delle utenze con autonomi contratti di fornitura stipulati dal locatario stesso. Ebbene, l’affittuario aveva sporto querela e i giudici di merito di primo e di secondo grado hanno ritenuto il comportamento della proprietaria, “integrare il reato di ragion fattasi in relazione alla “violenza sulle cose” esercitata ex articolo 392 c.p., comma 2 dall’imputata, intesa come “mutamento di destinazione dell’energia elettrica, dell’acqua e del gas, beni mobili distolti dal servizio all’appartamento concesso in locazione, con interruzione dell’erogazione delle forniture”. Violenza deliberatamente attuata dall’imputata e correlata alla sua possibilità di “ricorrere al giudice” per far valere il proprio diritto al rilascio dell’immobile, atteso che  aveva la possibilità di proporre appello contro l’indicata sentenza civile che, negata la morosità dell’affittuario per la durata del cessato contratto di locazione, aveva concesso allo stesso un termine di sei mesi per il definitivo “rilascio” dell’appartamento, termine ancora lontano dalla scadenza nel momento in cui la proprietaria ha effettuato la disdetta dei contratti di fornitura energetica e dell’acqua relativi all’abitazione locata.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.